Tecnica

Come risolvere problemi di lettura della posta elettronica con Google Chrome

 

Da diverso tempo molti utenti stanno riscontrando problemi con il caricamento della posta tramite Google Chrome, in particolare con il caricamento e la lettura della posta ricevuta. Accade che:

Sul video, nella parte destra al centro, si vede la scritta:

Stiamo riscontrando problemi con la connessione a Google. Continueremo a provare...

Il problema può essere dovuto a due cause principali:

1) cache del browser

2) perdita configurazione connessione ad Internet

 

PRIMO CASO

Nel primo caso, è sufficiente vuotare la cache per far tornare tutto alla normalità. Le operazioni per cancellare la memoria cache sono in genere le seguenti:

  1. Aprire il browser Chrome
  2. Fare clic su Menu in alto a destra (dove sono le tre lineette orizzontali)
  3. Fare clic su Altri strumenti > Cancella dati di navigazione
  4. Nella casella visualizzata, scegliere in alto come periodo di tempo “tutto” (se si ha cognizione delle altre scelte si può scegliere anche un periodo diverso, per massima sicurezza però questa è la scelta migliore)
  5. Tra i tipi di dati da rimuovere selezionare “Cookie e altri dati di siti e plug-in” e “Immagini e file memorizzati nella cache
  6. Fare clic su “Cancella dati di navigazione” e attendere il completamento

Riavviare Chrome e provare ad accedere nuovamente alla posta elettronica.

Se non fosse ancora stato sufficiente, ripetere i punti dall’1 al 4 e provare a spuntare anche le voci “Cronologia di navigazione” e “Cronologia di download”, cliccando poi nuovamente su Cancella dati di navigazione.

 

SECONDO CASO

Se non si è riusciti a recuperare le funzionalità della posta, probabilmente si tratta di una mancata sincronia tra internet e software di comunicazione specifico di Google Chrome. Questo non inficia il buon funzionamento di altri browser, che potrebbero interfacciarsi regolarmente ad Internet tramite le proprie risorse.
Per verificare questo problema, conviene installare ed usare il browser
Mozilla Firefox (se già non è installato sul sistema).
Eseguire quindi questa prova:

1. Avviare Mozilla Firefox
2. Nella barra degli indirizzi digitare: http://www.gmail.com
3. Alla comparsa del video di Gmail, fornire le proprie credenziali ed accedere alla posta.

Molto probabilmente, la posta verrà letta correttamente su video, e temporaneamente il problema è risolvibile in questo modo.

Per tornare a rivedere la posta anche con Google Chrome, eseguire il ripristino connessione ad Internet con un reset dela scheda di rete, con le seguenti manovre:

-In Windows 10 si può ripristinare la rete in modo molto semplice: andare, dal menu Start in Impostazioni > Rete e Internet : rimanendo sulla sezione Stato, scorrere la schermata di destra verso il basso e cliccare il link Ripristino della rete.
Tenere a portata di mano la password del router e del Wi-Fi (eventuale) perchè verranno chieste durante il procedimento di ripristino della rete.

-In Windows 7 questa possibilità non esiste quindi per resettare la scheda di rete si deve andare al prompt dei comandi e digitare:

netsh interface ipv4 reset
netsh interface ipv6 reset

Questi comandi funzionano anche su Windows XP e Vista . Il computer va' sempre riavviato per rendere attive le modifiche.
Su Windows XP basta andare sulle connessioni di rete dal pannello di controllo, selezionare la Connessione LAN attiva (quella illuminata), premere il tasto destro del mouse e scegliere la funzione Ripristina.

Dopo il reset, se ancora non è risolto il problema, si deve resettare anche
Winsock di sistema, che è una libreria che viene utilizzata da Windows per utilizzare in maniera semplificata i protocolli di rete .
Per farlo, scrivere da prompt dei comandi:

netsh winsock reset

e riavviare il pc.

Nei casi pratici che si sono affrontati, con queste manovre si è ottenuto il recupero della lettura delle email con Gmail